Richiedi un preventivo gratuito
Nome/società:
Motivo di contatto:
Email:
Telefono:
Messaggio:

Biofarmaceutico Chimico - Petrolchimico

DAWN HELEOS II

Wyatt Technology

Dawn Heleos II è il più moderno ed avanzato strumento per la caratterizzazione assoluta di proteine, coniugati, macromolecole e nanoparticelle, che utilizza la tecnica della diffusione della luce.
Il DAWN HELEOS II è il primo detector Multi-Angle static Light Scattering (MALS), per la caratterizzazione assoluta di macromolecole e nanoparticelle in soluzione, con la più alta sensibilità ed il più ampio intervallo di pesi molecolari, dimensioni misurabili anche a basse concentrazioni.
Il DAWN HELEOS II è un detector spesso utilizzato in accoppiamento con la Size Exclusion Chromatography (SEC-MALS) o Field-Flow Fractionation (FFF-MALS) per determinare la distribuzione della massa, dimensione e composizione senza dover ricorrere alla calibrazione delle colonne con standard di riferimento.Il DAWN HELEOS II è gestito dal software ASTRA, il pacchetto software più versatile per l’analisi on line con il Mals ed il dynamic light scattering.

Descrizione

Il DAWN HELEOS II e l’ Optilab T-rEX (detector ad indice di rifrazione) sono gli strumenti di riferimento per l’analisi SEC-MALS, citati in migliaia di pubblicazioni, e, con l’aggiunta del viscosimetro differenziale ViscoStar II o del WyattQELS DLS module, si ha un sistema a tripla rivelazione in grado di fornire informazioni circa la conformazione di macromolecole con dimensioni < a 10 nm. Il DAWN HELEOS II può essere usato anche in batch mode (off-line) per ottenere il peso molecolare medio ponderale, il raggio di girazione ed il secondo coefficiente del viriale (A2) di campioni non frazionati. Mw da 200 Da a 1 GDa Sensibilità: 0.4 µg/mL BSA (66.4 kDa) rg da 10 a 500 nm, fino a 1000 nm con specifici modelli di calcolo Laser ad alta potenza ultra stabile. Interfacciato al Sistema Calypso II CG-MALS, il DAWN caratterizza interazioni intramolecolari, senza dover derivatizzare od immobilizzare i composti, si possono studiare l’affinità, la stechiometria, e la omo od etero associazione di sistemi semplici o complessi. Il sistema Calypso automatizza, inoltre, la misura del secondo coefficiente del viriale, e dei coefficienti del viriale dovuti all’interazione, massa molecolare media e dimensione. Controllo della Temperatura Modello standard che lavora a Temperatura ambiente Modello Ultra-High-Temperature (UHT), da ambiente fino a +210°C Modello Standard termostatato con Peltier con controllo di temperature da -15°C a +150°C Il Modello Ultra-High-Temperature (UHT) è interfacciabile con sistemi GPC ad alta Temperatura quali Tosoh EcoSEC GPC-HT o Polymer Char GPC-IR.

Caratteristiche Tecniche

SPECIFICHE Misure Mals 

  • Intervallo Massa Molecolare 200 Da a 1GDa 
  • Intervallo di dimensioni (rg) 10 nm – 500 nm, fino a 1000 con specifici modelli di calcolo 
  • Intervallo di dimensioni (Rh) Dipende dall’angolo di scattering I flusso 0.5 nm-300nm, in batch o.5nm fino a 1um 
  • Sensibilità 0.2 µg/mL BSA, 0.2 μg BSA tipico loading in HPLC 
  • Fluidica Il materiale in contatto con fase mobile e campione è Acciaio AISI 316, Kalrez quarzo
Richiedi un preventivo gratuito
Nome/società:
Motivo di contatto:
Email:
Telefono:
Messaggio: